| Altro

Di Barrò di Elvira Stefania Rini

Il nome dell'azienda in patois significa 'dai/dei barili' che venivano utilizzati per trasportare in cantina l'uva spremuta in vigna.

Il nome dell'azienda in patois significa letteralmente "dai/dei barili" (vd etichetta) che venivano utilizzati per il trasporto in cantina dell'uva spremuta direttamente in vigna; a tale scopo i barrò erano caricati su una carretta (gaillotta, vd etichetta) e potevano anche essere utilizzati per il trasporto del vino. In certe occasioni si usava altresì spillare il vino dai barrò portati a spalla dagli uomini come sfoggio di gagliardia.

La parola barrò è un acronimo dei cognomi Barmaz e Rossan, suoceri dell'attuale titolare, che negli anni '60 proseguirono la coltivazione dei vigneti di famiglia a Conze (Conce secondo quanto scrive L. F. Gatta nel 1838 a proposito delle migliori regioni vinifere di Saint-Pierre nel "Saggio intorno alle viti ed ai vini della Valle d'Aosta") e Toule ubicati nella zona del monte Torrette. A metà degli anni '80 l'azienda fu tra le prime a fregiarsi della denominazione di origine controllata Valle d'Aosta Torrette.

La grafica delle etichette DI BARRO' intende pertanto riunire tutti questi significati sullo sfondo di Château Feuillet che fu acquistato nel 1915 dalla famiglia Berthod, tra gli eredi dei quali ritroviamo Rini Elvira Stefania che qui ha costruito, con il marito Barmaz Andrea, la nuova cantina.

Le altre vigne si trovano in località Torrette, Condemine e Boné a Saint Pierre, Veyne a Villeneuve e Champcognein a Aymavilles.

Mappe

Info generali
Periodo di apertura
Tutto l'anno - visite e degustazioni su prenotazione
Informazioni sui vini
Attività
Contatti
Di Barrò di Elvira Stefania Rini
Loc. Chateau Feuillet, 8
11010 Saint-Pierre (AO) - Italia
Tel + 39 0165 903 671
Persona di riferimento Elvira Stefania Rini