| Altro

Arnad-MontjovetRossi

Vitigni
Vitigni
Percentuali
min 70% Nebbiolo, max 30% altri vitigni a bacca rossa
Dettagli

Famoso già nei secoli scorsi, con il passare degli anni è andato via via affinandosi. Dal sapore asciutto, caratterizzato da sensazioni di cuoio e di spezie, ricorda alcuni prestigiosi vini a base di Nebbiolo. Il supérieur, ottenuto da vigneti a limitata resa per ettaro localizzati nel cuore della zona, si differenzia per una gradazione minima naturale più elevata e per un periodo di invecchiamento più lungo.

Sistema colturale: pergole tradizionali o controspalliere con potatura guyot.

Produzione DOC consentita: 90 quintali di uva per ettaro.

Resa di vinificazione: 70% sul raccolto.

Vinificazione: tradizionale in rosso.

Affinamento: minimo 5 mesi per la versione base, 12 mesi per il superiore a decorrere dal dicembre successivo alla vendemmia.

Superficie: superficie iscritta  all'albo vigneti per la DOC ettari 5,1 (anno 2004).

Produzione: dichiarata per la DOC ettolitri 163 (anno 2003).

Colore: rosso rubino scarico, in alcune annate e nella versione supérieur con riflessi granati più o meno evidenti.

Profumo: fine, intenso, vinoso, con sensazioni di frutti rossi e spezie quando affinato in legno.

Gusto: secco, morbido, armonico, arricchito da note tanniche con fondo amarognolo.

Grado alcolico: 12,0°-13,5°.

Acidità: minima 4,5 gr. per litro espressa in acido tartarico.

Come si serve:
il lardo di Arnad è il suo "degno compagno", oltre alle carni di capretto e di maiale. Ottimo con formaggi stagionati, soprattutto tome vecchie.

Trasferire il vino in caraffa e servirlo giustamente chambré, ad una temperatura di 18°-20° C.

Stappare la bottiglia alcune ore prima del servizio per la versione supérieur.

Produttori

Bonin Dino

Itinerario 5Viticoltore privato Arnad
Azienda vinicola e distilleria di Bonin Dino
L'Azienda è in grado di offrire una gamma di vini che copre l'arco completo di un pasto, dagli aperitivi ai dolci.

La Kiuva

Itinerario 5Cantina cooperativa Arnad
Arnad, Valle d'Aosta: Cooperativa La Kiuva
La cooperativa nasce nel 1975: sette comuni coinvolti con una produzione annua che sfiora le 70.000 bottiglie.