| Altro

Blanc de Morgex et de La Salle Vendemmia TardivaPassiti

Vitigni
Vitigni
Percentuali
100% Prié Blanc
Dettagli

Vino ottenuto dalla vendemmia invernale delle uve del vitigno Prié Blanc. Tradizionalmente e tuttora è allevato come franco di piede alle pendici del Monte Bianco tra i 1000 e i 1200 m.s.l.m.

Sistema colturale: pergola bassa, con impalcatura tradizionale in legno o anche in pietra.

Produzione DOC consentita: 90 quintali di uva per ettaro

Resa di vinificazione: 40% sul raccolto

Vinificazione: Le uve vendemmiate tra i -5 e i -10° C vengono pigiate ghiacciate e fatte fermentare in botti di rovere e in carati di essenze locali a cui fa seguito un lungo periodo di affinamento

Superficie: superficie iscritta all'albo vigneti per tutta la DOC ettari 24,82 (anno 2004)

Produzione: dichiarata per tutta la DOC ettolitri 1.236 (anno 2003)

Colore: giallo dorato

Profumo: sensazioni di origano, timo, menta si fondono al profumo della mina delle matite colorate. Nel finale, note di miele di rododendro e albicocca

Gusto: nette sensazioni di albicocca si mescolano a fresche note di cedro e limone. Freschezza e dolcezza lasciano spazio a sensazioni di amigdala

Grado alcolico: 14,5°-15,5° nella versione vendemmia tardiva

Acidità: minima 4,5 gr. per litro espressa in acido tartarico

Come si serve:
La  versione in vendemmia tardiva costituisce uno dei rari esempi di vino del ghiaccio (ice wine) nel panorama enologico nazionale e si abbinano in maniera ottimale con formaggi stagionati e pasticceria secca.
Grande vino da meditazione, si consiglia di servire a temperatura ambiente.
Ideale con formaggi di media e lunga stagionatura. Ottimo con il Bleu d'Aoste ( l'erborinato per eccellenza valdostano). Da provare con del cioccolato salto. Interessante come aperitivo con i fegatelli. "da provare da soli, meglio se in buona compagnia".

Conservare coricato in un luogo fresco, evitare lunghe esposizioni alla luce. È un vino che non teme l'invecchiamento, anzi...

Produttori

Cave du Vin Blanc de Morgex et de La Salle

Itinerario 1Cantina cooperativa Morgex
Cave du Vin Blanc de Morgex et de La Salle
La Cave è stata fondata nel 1983 ridando vita a vitigni abbandonati sulle pendici del Bianco, per non lasciar morire una secolare tradizione.